Pronti...attenti...viaaa!!

08.10.2020

Pronti...attenti...viaaa!!

Partita ufficialmente la corsa all'urbanizzazione selvaggia della costa umaghese.

E' partita! Finalmente! Molti la stavano attendendo, altri l'anno prospettata , pianificata e voluta. Ora che il Municipio umaghese deve addivenire a grandi spese, come quella epilogata dalla decennale e vergognosa saga tribunalesca ''Saning'' dove il sindaco Bassanese , sempre strettamente accompagnato dalle sue ripicche, da dieci anni era convinto di occupare un posto accanto al Padre Eterno, si sta dando fondo ora agli ''ori di casa''. Infatti, piu' che Municipio di Umago, il vero nome che dovrebbe portare il Comune e' quello di una qualsiasi agenzia immobiliare, poiche ' tale amministrazione sembra abbia messo in vendita proprio tutto. Anzi… tra un po' non sara' piu' padrona di niente, e quel niente era di tutti. Una citta' in mutande? Onde agevolare le rocamboleshe saghe del tacito sindaco e sua bella amministrazione, ecco comparire anche la ciliegina sulla torta acidina. Sono visibili i tratti di quella che e' stata definita come la passeggiata piu' lunga in Croazia. Il lungomare umaghese in costruzione, che da Salvore si concluderebbe nell'abitato di S. Lorenzo , stando alle stime di consiglieri comunali ed esperti di pianificazione ambientale, fara' da apripista alla nuova urbanizzazione selvaggia e all'ulteriore svendita di terreni comunali. Che siano arrivati i saldi autunnali? Tale urbanizzazione ben celata ai comuni mortali, partirebbe ufficialmente nella pineta di S. Pellegrino (povero santo protettore), area gia' promessa a terzi come gia' fatto anche per grandi lotti nel centro citta'. Chi si ricorda della vecchia tipografia? Ebbene ancora oggi a noi poveri plebei non e' dato sapere neanche in sede di Consiglio cittadino, chi saranno i futuri fruitori o quali saranno i contenuti della zona che abbraccia anche lo storico cimitero di S.Andrea in qualita' di area del ricordo. Piu' che Padre Eterno…un vero anticristo! Il Comune si starebbe trasformando in una sorta di prestaservizi ''a la carte'' per pochi ma importanti eletti provenienti soprattutto dall'estero e , manco a dirlo, pieni zeppi di pecunia (ma va'??). Piu' che girare attorno al Padre Eterno, questa amministrazione gira attorno al Padre Soldo. Ovviamente chi piu'soldi ha...piu' vicino sara' ai tanti padri! Tra santi e padri eterni forse stiamo complicando un po' la cosa, fatto sta che ad Umago comanderebbe cosi' non l'incredibilmente innaturale coalizione dell'olio e dell'aceto in insalata che mai si sono uniti assieme neppure in altre pietanze (SDP-HDZ), ma invece, la ''Coalizione della pancia loro'' che al momento sta dimostrando buone doti chimico-organolettiche di adesione in laboratorio . Andando avanti di questo passo, forse dallo stesso laboratorio, oltre ai recenti obbrobri, saltera' fuori anche Frankenstein? E i cittadini, invece? Pregate per noi peccatori…Amen! 


di
mr. Maurizio Rota